fbpx

Le collone di San Marco e San Todaro

Conclude la piazzetta dal lato del bacino di San Marco il Molo, sul quale si affaccia la Zecca, anch’essa progettata dal Sansovino e completata nel 1547, adiacente alla facciata minore della Libreria e oggi parte di questa. Costeggiando la laguna si incontrano le Colonne di San Marco e San Teodoro, dedicate rispettivamente all’attuale e al primitivo patrono della città: probabilmente quando furono messe in posa costeggiavano la riva, dato che questa è stata poi ampliata.

C'è 1 comment

Add yours

tre + 3 =