Roberto Anselmi geniale, eclettico e fuori dagli schemi.


Roberto Anselmi geniale, eclettico e fuori dagli schemi.
Roberto Anselmi geniale, eclettico e fuori dagli schemi.
Si toglie dalla allora DOC Soave nel 2000 e declassa i suoi vini a IGT quasi una ribellione ai disciplinari secondo lui non sufficientemente attenti alla qualità. Anselmi già allora pretendeva il massimo da quella terra e da quelle vigne.
Piacevolissima visita alla sua cantina e un bellissimo pranzo conviviale con Roberto agli amici e colleghi della Pecca.

C'è 1 comment

Add yours

tredici + 6 =