la Repubblica: LE GUIDE ai sapori e ai piaceri


la Repubblica: LE GUIDE ai sapori e ai piaceri

“Un locale giovane che sintetizza in maniera sempre interessante l’accuratezza della cucina gourmet, l’ospitalità del bistrot e la freschezza dell’enoteca. Giovanni Mozzato, titolare intraprendente e competente , ha voluto un ambiente leggero e versatile fatto  ……….”

In edicola dal 14 novembre, la nuova edizione della Guida di Repubblica ai Piaceri e Sapori del Veneto è dedicata al tema dei cammini, con 52 percorsi su tutta la regione, interviste, storie e oltre 700 indirizzi consigliati

Alla sua quarta edizione, l’appuntamento con la Guida ai Sapori e ai Piaceri del Veneto si rinnova con un taglio completamente nuovo, dedicato a un tema che riesce a unire uno sguardo profondo sul territorio e la vocazione sempre più internazionale che caratterizza la regione: il cammino.

Il volume, in edicola dal 14 novembre con il quotidiano (10,90 euro) – e successivamente disponibile anche in libreria (13,90 euro) e online su Amazon, Ibs e al portale Il mio abbonamento del Gruppo Gedi – dedica per ogni provincia veneta una serie di percorsi da scoprire a piedi tra storia, paesaggi, cultura, fede, enogastronomia, in un racconto composito e affascinante di una regione che ha tante, meravigliose anime sotto un solo nome.

Come spiega il direttore delle Guide Giuseppe Cerasa nella sua introduzione alla Guida: “C’è una modalità religiosa ed è quella che trova spunto tra i percorsi tratteggiati e ispirati ai santi, come i cammini di Sant’Antonio, da Camposanpiero a Padova o da Padova alla scoperta dei Colli Euganei. C’è chi sceglie la modalità culturale e si impegna a conoscere i territori avendo nella mente le coordinate di chi può dare un nome ad un percorso come il cammino Fogazzaro-Roj, oppure il Monte Zebio scoperto tra le righe e i passi di Mario Rigoni Stern o le montagne di Dino Buzzatiin provincia di Belluno. Se si vuol cedere ai richiami della gola e dei piaceri del palato, nulla di meglio che incamminarsi tra le viti di Soave con gli occhi rivolti al monte Tenda oppure andare a piedi per Negrar fino alle straordinarie emozioni gustative della Valpolicella.”

E si potrebbe andare avanti ancora, in oltre 450 pagine di volumeche illustrano il territorio attraverso 52 itinerari proposti, ma anche interviste e approfondimenti su alcuni personaggi che in qualche modo riescono a incarnare quel peculiare connubio tra locale e internazionale che rende speciale il Veneto. In apertura, ad esempio, ci sono due lunghe interviste “doppie”: la prima a Gianni Berengo Gardin, maestro della fotografia apprezzato in tutto il mondo, e Marco Steiner, scrittore e autore, che insieme raccontano una Venezia tra sogno e realtà a partire da un personaggio fondamentale come Hugo Pratt, per poi allargarsi anche al fascino delle Ville Venete, delle Dolomiti o dell’Altopiano di Asiago; la seconda intervista, invece, è dedicata a Philippe Starck, architetto di fama internazionale, giramondo con il cuore di casa a Burano e nella laguna veneta, che insieme a Raffaele Alajmo parte dalla ristrutturazione dell’antico Grancaffè Quadri per raccontare i sapori, le suggestioni, i profumi di Venezia e non solo.

Ma le storie che impreziosiscono il volume non finiscono qui: così, dopo l’itinerario tra gli squeri veneziani, ad esempio, c’è una breve intervista a Gianfranco “Crea” Vianello, re delle regate storiche e oggi artigiano delle barche; dopo un viaggio tra i vigneti lagunari di Venezia, siamo andati sull’isola di Sant’Erasmo per farci raccontare la storia di Michel Toulouze, manager francese di successo (fondatore e direttore di Canal Plus) che ha scelto il silenzio di questa fetta di laguna per produrre il proprio vino; e ancora, abbiamo raccontato la storia di Jesusleny Gomes, imprenditrice di origini brasiliane con la passione per il cammino che si è concretizzata, zaino in spalla, in un lungo viaggio in solitaria alla riscoperta di tutti i 574 comuni del Veneto.

Il tutto corredato dai consigli su dove mangiare, dormire e comprare con oltre 700 indirizzi tra ristoranti gourmet e osterie tipiche, botteghe del gusto, bacari dove si rinnova l’antico rito laico dei cicchetti e spunciotti accompagnati da un’ombra di vino o un bicchiere di spritz, fino alle dimore di charme dove l’eleganza si unisce all’accoglienza, agriturismi, b&b e palazzi storici.

Ci sono 9 commenti

Add yours
  1. website host

    Hi there would you mind letting me know which hosting company
    you’re working with? I’ve loaded your blog in 3 completely different web browsers and I must say this blog loads a lot quicker then most.
    Can you recommend a good hosting provider at a fair price?
    Cheers, I appreciate it!

  2. cheap flights

    I will right away seize your rss feed as I can not to find your e-mail subscription link or newsletter service.
    Do you’ve any? Kindly allow me understand in order that I may
    subscribe. Thanks.

  3. tinyurl.com

    Hello! Do you know if they make any plugins to assist with SEO?

    I’m trying to get my blog to rank for some targeted keywords but I’m not seeing very good success.
    If you know of any please share. Appreciate it!

  4. tinyurl.com

    Hi, Neat post. There is an issue with your web site in internet explorer, might test this?
    IE nonetheless is the market leader and a good component of people will leave out your great
    writing due to this problem.

  5. flight ticket

    Have you ever thought about publishing an ebook or guest
    authoring on other blogs? I have a blog based upon on the same ideas you discuss and would love
    to have you share some stories/information. I know my viewers would enjoy your work.
    If you’re even remotely interested, feel free to shoot me an email.

  6. extremely cheap flight tickets

    Hello just wanted to give you a quick heads up.
    The text in your content seem to be running off
    the screen in Ie. I’m not sure if this is a formatting issue or something to do
    with internet browser compatibility but I figured I’d post
    to let you know. The layout look great though!
    Hope you get the problem resolved soon. Thanks

C'è 1 comment

5 × 2 =