Ian Davenport a Venezia ha scelto lo Chat qui Rit!


Ian Davenport a Venezia ha scelto lo Chat qui Rit!

Ian Davenport, nato a Sidcup nel Kent nel 1966 e laureatosi nel 1988 al Goldsmiths College of Art di Londra, si è fatto subito notare tra i più promettenti dei cosiddetti YBAs, Young British Artists, e nel 1991 è stato l’artista più giovane mai nominato per il Turner Prize. Sin dalla fine degli anni Ottanta, Davenport ha abbandonato una prima figurazione libera e gestuale per dedicarsi a una sperimentazione che ha la pittura stessa come mezzo e come oggetto della rappresentazione. Muovendosi tra diverse fasi stilistiche, ha messo a punto un modo di dipingere inconfondibile che gioca con la materia stessa.
Nelle sue opere sono protagoniste la vernice, le colature e il movimento del colore e si compongono in un ritmo visivo che alterna momenti di enorme libertà – con la materia gocciolata, lanciata, colata, versata sulla tela o su pannelli metallici – ad azioni di controllo estremo del disegno, attraverso l’utilizzo di siringhe e strumenti non convenzionali. Ne è esempio l’inedita serie di quadri dal titolo “Puddle Paintings” (iniziata nel 2008) in cui Davenport osserva e rielabora i colori usati da artisti come Carpaccio o Van Gogh, dominandoli in righe precise nella parte alta del dipinto, e lasciandoli invece fluire in pozzanghere mutevoli nella parte inferiore del pannello, dove la forza di gravità diventa strumento della sua pittura. 

#IanDavenport esporra alla Biennale di Venezia.
La 57° Esposizione Internazionale d’Arte dal titolo VIVA ARTE VIVA, curata da Christine Macel, sarà aperta al pubblico da sabato 13 maggio a domenica 26 novembre 2017 ai Giardini e all’#Arsenale.
#Vernice: 10, 11 e 12 maggio.
#Cerimonia di premiazione e di inaugurazione: sabato 13 maggio 2017.
#VivaArteViva
#ChristineMacel
#Chatquirit
#Venice
#TurnerPrize
#PuddlePaintings

C'è 1 comment

Add yours