Nadia Zenato della Cantina Zenato allo Chat Qui Rit


Nadia Zenato della Cantina Zenato allo Chat Qui Rit

Oggi 5 Marzo 2016 ci è venuta a trovare l’affascinante Nadia Zenato della Cantina Zenato!

Nadia Zenato, laureata in giurisprudenza con una tesi sulla legislazione vinicola, è cresciuta a stretto contatto con il mondo del vino ed è rimasta affascinata dai suoi colori, dai suoi profumi.

In azienda si occupa soprattutto delle pubbliche relazioni e dei mercati nazionale e statunitense e si fa portavoce del messaggio dell’azienda di famiglia: qualità, passione, tradizione. Al rispetto di questi valori riesce a collimare la sua intraprendenza e volontà di innovazione, coinvolgendo l’azienda di famiglia in appuntamenti nazionali e internazionali di rilievo, arrivando ad ottenere un riconoscimento del marchio Zenato a livello mondiale e da enti, associazioni e stampa del settore di alta fascia. E’ la Delegata per la Regione Veneto dell’Associazione Nazionale Le Donne del Vino , Consigliere dell’Associazione Giovani Imprenditori Vitivinicoli e associata AIDDA, l’associazione Imprenditrici e Donne Dirigenti D’Azienda. Nadia ritiene che le donne sanno meglio creare intorno a sé una squadra che lavori in armonia condividendo filosofie aziendali ed obiettivi. Lei  è una donna dal carattere forte, istintiva, trova nell’entusiasmo la sua carta vincente.

Qualità: perché ogni singolo tassello deve essere perfetto, si deve prestare una attenzione rigorosa a tutto quello che è il lavoro dal vigneto, alla produzione, alla commercializzazione.

Azienda Zanato

 

A cavallo tra Lombardia e Veneto, tra i comuni di Sirmione e Peschiera,a pochi passi dalla riva meridionale del Lago di Garda, nel cuore della zona più vocata alla coltura della vite si trova l’ Azienda Vitivinicola Zenato.
Le radici della famiglia, come quelle dell’azienda che nasce nel 1960, si collocano in un’area  storicamente e culturalmente legata alla tradizione vitivinicola. La ricerca severa della qualità e l¹impegno profuso daSergio Zenato e dalla moglie Carla vengono raccolti  dai figli.
La passione per il vino e il suo mondo li rende ben presto protagonisti, Alberto nella produzione in vigna e in cantina e sui mercati europei.
Nadia nelle relazioni esterne e nell’ambito commerciale. L’azienda possiede oltre 70 ettari dislocati nelle aree più vocate del Lugana e nella zona classica della Valpolicella a Sant’ Ambrogio. Un territorio carico di testimonianze culturali storiche.
L’impegno, la costanza, la cura dei dettagli in ogni fase del lavoro dalla coltivazione del vigneto fino alla sua commercializzazione hanno permesso di conquistare i mercati di tutto il mondo.

C'è 1 comment

Add yours